Petition Closed
Petitioning presidente della regione sicilia

No alle trivelle in Sicilia

La Sicilia è un’Isola di luce e di mito. E' stata ponte di culture, tradizioni, religioni, scambi economici e di pensiero nel Mediterraneo. E' storia, arte, tradizioni, natura, pesca e agricoltura e, attraverso una vera politica dei beni culturali e del turismo, potrebbe essere ricca e felice. 

Le recenti normative, avallate dal governo regionale, che accelerano e semplificano l’iter autorizzativo per il rilascio di permessi e concessioni per la ricerca e l’estrazione del petrolio in mare e in terra, rischiano di trasformare la Sicilia da ponte del Mediterraneo in piattaforma petrolifera del Sud Italia. 

Noi diciamo no alle trivelle e, nel contempo, diciamo sì ad una strategia di sviluppo basata sulla green economy, sulla piena valorizzazione del patrimonio naturalistico e artistico della Sicilia, su politiche agricole che possano rilanciare il settore, su una strategia di implementazione delle reti infrastrutturali fisiche e digitali, su una visione che coniughi tradizione e innovazione e vogliamo dimostrare che questa è la strada giusta per far decollare l’Isola.

Per fermare le trivelle ho presentato un odg all’Assemblea Regionale Siciliana, che verrà discusso nei prossimi giorni, chiedendo al presidente della Regione di impugnare l’art. 38 dello ‘sblocca Italia” ai sensi dell’art. 30 dello Statuto speciale della Sicilia.

This petition was delivered to:
  • presidente della regione sicilia


    Fabrizio Ferrandelli started this petition with a single signature, and now has 1,835 supporters. Start a petition today to change something you care about.




    This cause needs your help. Every signature counts!