Petition update

Eurispes 2015: Preoccupazione per la soppressione del Corpo Forestale dello Stato

Campagna: #SalviamolaForestale
Italy

Feb 7, 2015 — Il Corpo Forestale dello Stato aumenta nel gradimento della popolazione italiana. Il dato, estrapolato dal rapporto Eurispes 2015 si attesta al 64,6% dei consensi (era 62,6 nel 2014). Il Paese di contro percepisce con preoccupazione la ventilata possibilità di far confluire il Corpo forestale dello Stato all'interno della Polizia di Stato, nella prospettiva di una razionalizzazione e riduzione dei costi. “Noi abbiamo la sensazione – si legge nella sintesi del rapporto Eurispes - che le ipotesi allo studio possano essere il frutto di una visione miope e ragioneristica. Rinunciare all'organizzata presenza sul territorio e alla radicata esperienza del Corpo Forestale nella difesa dell'ambiente e delle produzioni agroalimentari, sarebbe un errore gravissimo che non porterebbe alcun vantaggio a nessuno degli attori in campo e neppure alla collettività. Si dirà che l'accorpamento non metterà in discussione l'attività del Corpo che potrà proseguire in forme diverse all'interno di un contesto organizzativo più ampio; ma già quest'apparente semplificazione contiene in sé numerosi elementi di complicazione. Infatti, non è detto che la maggiore dimensione produca anche maggior qualità. E neppure sono certi i risparmi se si considera che la maggior parte della spesa è assorbita dai costi del personale che, di certo, non potrà essere dismesso. Di contro, in considerazione del fatto che l'Italia esprime un modello di sviluppo per il quale il comparto agro-alimentare e ambientale rappresenta un sicuro volàno di sviluppo economico, sarebbe molto più proficuo accorpare tutte le strutture che si occupano di ambiente, agricoltura e alimentazione: il Corpo forestale dello Stato, il Dipartimento dell'Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari, i Corpi forestali regionali e provinciali delle Regioni e Province a statuto autonomo, le Polizie provinciali, le Direzioni dei parchi, insieme in un'unica struttura specializzata e culturalmente attrezzata con competenze specifiche nel settore: azione che consentirebbe di perseguire, nelle linee del Governo, notevoli risparmi, in una attività di riqualificazione delle politiche del territorio a difesa degli asset che tutti, in Italia e all'estero, considerano strategici per il nostro Paese. E sui quali abbiamo dato vita allo stesso Expo."

(articolo tratto dal sito dell'UGL Corpo Forestale dello Stato)


Keep fighting for people power!

Politicians and rich CEOs shouldn't make all the decisions. Today we ask you to help keep Change.org free and independent. Our job as a public benefit company is to help petitions like this one fight back and get heard. If everyone who saw this chipped in monthly we'd secure Change.org's future today. Help us hold the powerful to account. Can you spare a minute to become a member today?

I'll power Change with $5 monthlyPayment method

Discussion

Please enter a comment.

We were unable to post your comment. Please try again.