No alla finale di Supercoppa italiana in Arabia Saudita!

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


La Supercoppa italiana 2018 sarà la 31ª edizione e si disputerà il 16 gennaio 2019 a Gedda, in Arabia Saudita, al King Abdullah Sports City Stadium.

Il calcio è uno sport bellissimo e come tutti gli sport dovrebbe diffondere un messaggio di pace, fratellanza e soprattutto di rispetto dei diritti umani. L’Arabia Saudita invece, è un Paese tristemente famoso per una lunga serie di violazioni dei diritti umani: dal coinvolgimento nella guerra in Yemen che ogni giorno uccide centinaia di civili innocenti fino al brutale assassinio del giornalista dissidente Jamal Khashoggi, all’interno del consolato saudita a Istanbul, lo scorso 2 ottobre. 


Il calcio e lo sport non dovrebbero voltare lo sguardo davanti a questi orrori! 

Chiediamo quindi agli organi competenti quali la FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio) e l'ente organizzatore, Lega Serie A, di annullare l'evento e di spostarlo altrove, possibilmente in un paese che rispetti la Vita e la Libertà dell'individuo, mettendo quindi da parte alleanze commerciali e accordi economici in favore della dignità e del valore umano della nostra nazione, che ripudia la guerra e ogni forma di fascismo, come quello wahhabita.

C'è bisogno di tutti noi! Non restiamo indifferenti! Non rendiamoci complici! E se la nostra richiesta di cambiare luogo dell'evento non verrà accolta, allora BOICOTTIAMO LA FINALE!

Non guardiamola! Teniamo spenta la TV! 



Oggi: MoVimento Italia Libera conta su di te

MoVimento Italia Libera ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "No alla finale di #Supercoppa italiana in Arabia Saudita! @FIGC @SerieA @acmilan @juventusfc". Unisciti con MoVimento Italia Libera ed 2.928 sostenitori più oggi.