PETIZIONE CHIUSA

No al regolamento AGCOM che permette di oscurare i siti. Non si può censurare il web!

Questa petizione aveva 4.997 sostenitori


AGCOM, non censurare il web! Centinaia di fonti informative sono a rischio su internet. Anche Wikipedia.

 

Giovedi 12 dicembre, l’Agcom vara il regolamento ammazza web che le dà il potere di censurare in una manciata di ore, senza passare per un giudice, qualsiasi fonte informativa sul web.

 

Senza alcuna reale urgenza il presidente dell’AGCOM Cardani e gli altri Commissari vareranno il decreto ammazza-web, senza passare per il Parlamento.

 

L’AGCOM, insediata nel vecchio Parlamento e senza più rappresentanza politica, non risponderà ad alcuna domanda né in Parlamento né altrove.

 

In contrasto con quanto affermato dal rappresentante ONU per la libertà d’espressione, e senza nemmeno aspettare le osservazioni dell’Unione Europea che ha definito il regolamento un pericolo per la stessa democrazia in Italia, il presidente dell’AGCOM giovedì approverà il regolamento fortemente censorio per la libertà del web.

 

Perché questa fretta e a vantaggio di chi l’AGCOM si sta muovendo?

 

Unisciti alla protesta, firma la petizione diretta ai Commissari e ai funzionari responsabili AGCOM.

 

La battaglia proseguirà sino a quando l’AGCOM vorrà far entrare in vigore il decreto, cioè febbraio.

 

 

Grazie,



Oggi: Sitononraggiungibile.info conta su di te

Sitononraggiungibile.info ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "No al regolamento AGCOM che permette di oscurare i siti. Non si può censurare il web!". Unisciti con Sitononraggiungibile.info ed 4.996 sostenitori più oggi.