RIPRISTINO E CONFERMA DEL SERVIZIO NAVETTA PER FIUMICINO AEROPORTO E DINTORNI

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Chiediamo il ripristino permanente di un servizio essenziale che proprio la Regione Lazio ha istituito e finanziato in forma sperimentale nel periodo estivo passato da Aprile a Settembre 2017;:
Crediamo che i risultati della sperimentazione siano chiari a tutti! le 10 corse, anche se andrebbero rivisti gli orari, hanno servito circa 18000 passeggeri tra i Comuni interessati; risultato sorprendente se si considera che molti utenti non hanno potuto usufruire del servizio per incompatibilità di orari.

Stiamo parlando dell'unico collegamento diretto pubblico esistente tra i Comuni suddetti e l'aeroporto che serve anche i Centri Commerciali; un bacino di utenza notevole considerando i pendolari che necessitano quotidianamente di raggiungere il proprio posto di lavoro in aeroporto o presso i Centri Commerciali.

Sappiamo che il servizio sperimentale è stato interrotto principalmente per mancanza di fondi, ma sappiamo pure che c'è la volontà delle istituzioni, dei Comuni e della Regione, ma soprattutto della cittadinanza a trovare risorse che finanzino il progetto.

Stiamo parlando di un servizio che porta benefici non solo a chi ha necessità di raggiungere il proprio posto di lavoro, ma anche a chi, più debole e disagiato, come ragazzi, anziani e "diversamente abili" non hanno creduto ai propri occhi quando hanno visto realizzare un sogno, ovvero quello di raggiungere luoghi di interesse come scuole, centri Commerciali o Studi Medici in piena autonomia senza dover condizionare altre persone;
Quindi il progetto è molto più di un semplice trasporto passeggeri, è il miglioramento della qualità della vita soprattutto della fascia più debole a cui non possiamo privare questa possibilità.

Ma vorremmo sottolineare il fatto che oltre a migliorare l'aspetto sociale della comunità questo servizio è così strategico che contribuisce a migliorare le condizioni di traffico e inquinamento nel territorio poichè, facendo un semplice calcolo, i 18000 utenti, che hanno usufruito di questo servizio, oltre ad aver risparmiato sulla salute e sul carburante, hanno alleggerito il traffico e l'inquinamento lungo la statale Aurelia e le provinciali di Via della Muratella e Via dei tre Denari, specialmente nel periodo estivo, ma ormai non solo, quando tale problematica sulla litoranea, diventa critica e insostenibile.

Vorremmo esporre anche un altro aspetto positivo sul ripristino di questo servizio, un aspetto che riguarda il turismo nel nostro territorio.
Infatti tale servizio incentiva il turismo in arrivo, che garantendo un collegamento comodo e diretto con i Comuni di Cerveteri, Ladispoli e le frazioni periferiche del vasto Comune di Fiumicino, rende sicuramente più appetibile e competitivo l'utilizzo delle strutture ricettive del territorio ed in seconda battuta valorizza il territorio incrementando lavoro ai residenti.

Quindi,per tutti i motivi su esposti, crediamo sia chiaro che un intervento di questo tipo, significa si un investimento, tra i Comuni interessati, la Regione ma anche gli utenti che sarebbero disposti a contribuire in termini di costi, rivedendo la loro quota parte, ma significa pure, specialmente in questo periodo di stallo economico e politico, un importante e necessario passo avanti per la comunità e per l'ambiente, e un incentivo per il turismo nel territorio balneare e non, a nord di Roma, che porterà di riflesso, una riduzione della disoccupazione, una valorizzazione del territorio e delle strutture e una maggiore considerazione e prestigio dei Comuni interessati in ambito istituzionale.

 



Oggi: fausto conta su di te

fausto pasqualucci ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Nicola Zingaretti: RIPRISTINO E CONFERMA DEL SERVIZIO NAVETTA PER FIUMICINO AEROPORTO E DINTORNI". Unisciti con fausto ed 602 sostenitori più oggi.