Non sottoporre gli ultra 65enni della regione Lazio, alla vaccinazione obbligatoria

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


Zingaretti ha firmato nel Lazio un'ordinanza che obbliga gli ultra 65 enni e i sanitari a fare il vaccino antinfluenzale, seguendo il suo esempio di vaccinato e contagiato.

Si sarà chiesto come mai all'inizio dell'epidemia nel Regno Unito l' unico incoraggiamento all' isolamento per 12 settimane era diretto ai vaccinati contro l'influenza?

Uno studio ufficiale fatto in collaborazione con le forze armate americane e pubblicato ad Ottobre 2019 sulla rivista Vaccine, mostra che le probabilità di contrarre patologie respiratorie da coronavirus è fortemente maggiore nei soggetti vaccinati per l'influenza.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7126676/

"Examining non-influenza viruses specifically, the odds of both coronavirus and human metapneumovirus in vaccinated individuals were significantly higher when compared to unvaccinated individuals (OR = 1.36 and 1.51, respectively) (Table 5)".

Ps: "Sarebbe opportuno procedere con un provvedimento ad hoc - propone il numero uno della Fimmg - per consentire l'acquisto del surplus di vaccini (antinfluenzali) lo proprio con parte delle somme che in questo momento sono destinate alla Protezione Civile per fronteggiate l'emergenza."...