No all’impianto gestione rifiuti a Spedino di Borgorose lungo il Cammino dei Briganti

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Chiediamo alla Regione Lazio e al Ministro dell'Ambiente un impegno concreto atto ad evitare la costruzione di un impianto di gestione rifiuti da 70.000 tonnellate l’anno lungo il Cammino dei Briganti. L’ecomostro maleodorante e insalubre a due passi dalla Riserva Naturale della Duchessa distruggerebbe la vita di una comunità che vive di turismo e piccole realtà imprenditoriali rispettose del territorio e dell’ambiente incontaminato, unica ricchezza del territorio del Cicolano.

Siamo una piccola comunità, aiutateci a salvaguardare l'ambiente e questo gioiello naturalistico degli Appennini. 


Vuoi condividere questa petizione?