Manifestiamo in difesa del lago di Bracciano

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


La grave situazione che vede il lago di Bracciano prosciugarsi a vista d'occhio a causa del continuo pompaggio di acqua verso la capitale richiede un intervento immediato, serio ed efficace da parte di tutte le autorità politiche nazionali affinché si metta un blocco a questo disastro ecologico che si sta verificando giorno dopo giorno senza che nessuno se ne preoccupi più di tanto. Il livello del lago è così basso che difficilmente potrà tornare allo stato precedente. È dovere e obbligo delle autorità politiche preposte intraprendere delle azioni urgenti. La popolazione dei tre comuni di Bracciano, Anguillara e Trevignano, qualora non ci saranno azioni e soluzioni inerenti il problema si farà portavoce nel manifestare pubblicamente, con ogni mezzo possibile, per informare l'opinione pubblica di quanto sta accadendo affinché questo disastro ambientale e naturale sia bloccato il prima possibile.



Oggi: Flavio conta su di te

Flavio Giovannetti ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Nicola Zingaretti: Manifestiamo in difesa del lago di Bracciano". Unisciti con Flavio ed 16 sostenitori più oggi.