"Nessun tolga" le monetine di Fontana di Trevi alla Caritas

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Si apprende dalle pagine dell'Avvenire che dal 1 Aprile 2019 le monetine raccolte nelle fontane di Roma, e in particolare nella vasca di Fontana di Trevi, non saranno più destinate alla Caritas, com'era consuetudine dal 2001. Circa 1,5 milioni di euro verrano a mancare alle casse della Caritas e ai poveri a cui essa li destinava.

Al contrario saranno destinati ad Acea per i costi di recupero e conteggio delle monete,  lavoro che i volontari svolgevano gratis, e alla manutenzione del patrimonio artistico, che invece potrebbe essere sostenuto dalle tasse di soggiorno. 

Chiediamo al Sindaco di Roma, primo sindaco donna della nostra capitale, e che come donna e madre dovrebbe più di tutti avere un grande cuore, di non privare il più importante ed attivo ente benefico di Roma di un così importante e necessario sostegno economico, che graverebbe in primis sui poveri della nostra città.

I cittadini romani e i turisti di tutto il mondo ringraziano.



Oggi: giulia conta su di te

giulia candelori ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Nessuno tolga le monetine di #FontanaDiTrevi alla Caritas @virginiaraggi". Unisciti con giulia ed 1.773 sostenitori più oggi.