rimozione campo di calcio parco “Macallesi”

rimozione campo di calcio parco “Macallesi”

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
Associazione Comitato di Quartiere di Viale Ungheria e dintorni ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a municipio zona 4

Milano, 01/07/2019                                                                             

Spett.le

MUNICIPIO 4

Alla c.a. del Presidente Bassi

Ai presidenti delle Commissioni Territorio e Sport

 

Con la presente facendo seguito alle numerose segnalazioni alla Polizia Locale, raccolta firme, sopralluoghi anche con i consiglieri di Municipio e incontri con i vari Assessori, l’Associazione Comitato di Quartiere di viale Ungheria chiede che vengano rimosse le attuali porte da calcio (peraltro danneggiate parzialmente) situate nel parco n.96 di via Quintiliano.

Questo è l’ennesima estate in cui gli abitanti dei civici Ungheria 1 e Salomone 85 si trovano ad affrontare la situazione tipica di tutti i fine settimana dove contemporaneamente e dopo le partite di calcio, si accendono barbecue ,  schiamazzi e musica sono costanti fino a notte tarda, favoriti anche dall uso massiccio di birra. Si sottolinea inoltre l 'uso del parco a gabinetto a cielo aperto.

Di fatto è un'occupazione totale dell'area giardini, (accanto al campo della società Macallesi), senza alcun rispetto per la quiete dei residenti  che abitano nei palazzi circostanti,  a pochissimi metri,  e che fortunatamente per ora non ha provocato ben più gravi problemi, se non qualche litigio contenuto.

Tutto ciò è  aggravato dalla chiusura del campo da calcio di Via Salomone avvenuta l’anno scorso.

Chiediamo che la commissione del municipio 4 pertinente la questione affronti il problema e accolga le nostre richieste per evitare che la situazione degeneri.

 

Milano, 1 luglio 2019

 

FABRIZIO DRAGHI

Presidente dell’Associazione Comitato di Quartiere di Viale Ungheria e dintorni

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!