Salviamo gli alberi a Morbio Inferiore Fermiamo il taglio degli alberi a Morbio inf

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


MORBIO INFERIORE - L’anno 2017, nel comune di Morbio Inferiore, ha coinciso con un contenimento del verde pubblico che per i consiglieri comunali (Paola Sciolli, Ermanno Canova, Eric Sciolli (Morbio Verde), Renato Rossini, Dafne Mombelli e Martino Marconi (Unità Socialista), è stato «molto importante».

Gli interventi effettuati? «Pini marittimi eliminati accanto alla scuola elementare, senza prevedere un’adeguata compensazione; magnifici salici piangenti tagliati al piede in zona tennis, senza un apparente
motivo; salici tagliati lungo tutto il percorso del riale Müfeta in zona campo sportivo parrocchiale e in via Lischee». E poi ancora «numerosi arbusti e alberi tagliati sull’intera balza del parco giochi sottostante la Basilica, impoverendo la biodiversità e banalizzando la superficie di svago dei nostri bambini, dei nostri anziani e della popolazione tutta; alberi tagliati al piede in via Calvario, per presunti motivi di sicurezza, in una zona fortemente penalizzata da un’eccessiva urbanizzazione; platani e betulle eliminati sul prato antistante la chiesa di San Giorgio».

link all'articolo con le domande poste al Municipio

Fonte: Ticinonews.ch

 



Oggi: Dario conta su di te

Dario Duranti ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Municipio Morbio Inferiore: Salviamo gli alberi Morbio Inferiore Fermiamo il taglio degli alberi a Morbio inf". Unisciti con Dario ed 684 sostenitori più oggi.