Proteggi con noi un polmone verde di Milano dal cemento: #UnEttaroPerViaPadova

Proteggi con noi un polmone verde di Milano dal cemento: #UnEttaroPerViaPadova

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.
Le petizioni con più di 5000 firme hanno il 50% di probabilità in più di raggiungere la vittoria!
Alice Rizzardi ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Municipio 2 Milano e a

A Milano, in un angolo nascosto tra via Padova, via Jesi e via dei Valtorta, esiste un "giardino nascosto" di 14'000 mq, di proprietà del Pio Istituto dei Sordi.

Il terreno, oltre a diversi alberi decennali ad alto fusto, ospita svariate specie di volatili, tra cui codirossi, cinciallegre, pappagalli verdi ed anche alcuni esemplari di picchio rosso.

Ora le brutte notizie: il giardino è attualmente in vendita e, come altri spazi della città e del quartiere, rischia di essere cancellato per diventare sede dell'ennesima costruzione.

Oltre alla prospettiva di trovarci di fronte ad un'ulteriore colata di cemento, il nostro terrore è che gli alberi vengano rasi al suolo e gli animali privati del loro habitat

Anche nell'ottica dell'Agenda 2030, che vede tra i suoi obiettivi fondamentali lotta contro il cambiamento climatico, tutela della vita sulla terra e città e comunità sostenibili, proteggere il verde è fondamentale, a maggior ragione in una città come Milano che si colloca tra le 15 più inquinate d'Europa.

AIUTACI ANCHE TU: il nostro intento è quello di far sì che il terreno possa essere destinato alla creazioni di orti urbani, laboratori e centri di apprendistato vivaistici supervisionati da enti a tutela dell'ambiente, ma anche che possa essere utilizzato dalle molteplici realtà scolastiche del quartiere per attività didattiche all'aperto.

Le idee ci sono: supportaci anche tu in questa battaglia. La transizione ecologica inizia anche da qui.

Comitato “Un ettaro per via Padova e non solo”

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.
Le petizioni con più di 5000 firme hanno il 50% di probabilità in più di raggiungere la vittoria!