Finanziare progetti di Vita Indipendente rivolto a persone con disabilità

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Un progetto  di Vita Indipendente

È un percorso di autogestione dell'assistenza personale. 

Scopo del progetto

Avviare e/o garantire nel tempo assistenza personale autogestita, un'innovativa forma di assistenza alla persona con grave disabilità, prevista nell'art. 39, comma 2 lettera l-ter della legge 104/92 (in seguito ad una modifica introdotta dalla legge 162/98) come "programmi di aiuto alla persona, gestiti in forma indiretta", ossia direttamente dall'utente del servizio.

Nei paesi dell'Europa Settentrionale è già ampiamente diffusa. È considerata il principale strumento per la "Vita Indipendente" delle persone con grave disabilità, annoverata dalla Comunità Europea tra le buone prassi perché favorisce la parità di opportunità, offre strumenti per una piena integrazione sociale, permette alla persona con grave disabilità di condurre una vita al pari degli altri cittadini, superando per mezzo dell'assistente personale molti degli handicap posti dalla propria disabilità.



Oggi: Simonpietro conta su di te

Simonpietro MARINELLI ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Movimento di Vita Indipendente : Finanziare progetti di Vita Indipendente rivolto a persone con disabilità". Unisciti con Simonpietro ed 8 sostenitori più oggi.