Giusto prendere la pensione intera e anche lo stipendio come dipendente?

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Siamo in emergenza lavoro. I giovani non trovano occupazione e i disoccupati fanno fatica ad essere reintegrati nel mondo del lavoro. Ci sono dipendenti che si licenziano per avere il diritto alla pensione (requisito obbligatorio) e poi si fanno riassumere dopo una pausa di pochi giorni per avere sia la pensione dell'Inps che lo stipendio del datore di lavoro. Siamo un paese democratico dove la libertà di scelta è sovrana ma in un momento di carenza generale di lavoro, dove ci costringono a lavorare 43/44/45 anni per raggiungere la pensione, lo Stato dovrebbe  dire: "vuoi lavorare ancora perché hai una professione che ti gratifica? Prego, liberissimo, però lasci tutta la pensione fino a quando deciderai di fare solo il pensionato. Oppure prevedere una grossa trattenuta che non renda economico avere entrambi gli emolumenti  (come avveniva prima della riforma  Berlusconi). Credo che una regolamentazione in tal senso sarebbe utile ad una grossa platea di giovani e disoccupati che si vedrebbero liberare tanti posti di lavoro dipendente  ora occupati dai molteplici "ingordi" che, seppur vero che versano l'Irpef sul cumulo di due redditi, non mollano nulla  allo scopo di avere tutto per loro!

 



Oggi: Anna Maria conta su di te

Anna Maria Rosso ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Movimento 5 Stelle: Giusto prendere la pensione intera e anche lo stipendio come dipendente?". Unisciti con Anna Maria ed 30 sostenitori più oggi.