Vietare l'uso di Fidget spinner a scuola

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Fidget spinner è una strana trottola con tre protuberanze, che ruota attorno a un cuscinetto. Il suo funzionamento di base è dovuto alla presenza di un cuscinetto centrale che deve essere tenuto tra due dita in modo da permette la rotazione dell'oggetto attorno all'asse principale incernierato sul cuscinetto. L'intera trottolina può essere realizzata in vari materiali, tra cui ottone, acciaio inossidabile, titanio, rame, ceramica o plastica. La rotazione autonoma può durare vari minuti, ma può essere alimentata e sostenuta colpendone le estremità del corpo rotante. L'oggetto è realizzato con una particolare conformazione, munito di qualcosa di simile a bracci sporgenti (o pale, in genere in numero di tre) che possono essere colpiti con un leggero tocco delle dita per fornire nuova energia di rotazione all'oggetto. In questi ultimi  mesi il Fidget spinner  ha praticamente invaso le aule delle nostre scuole, minando l'efficacia della didattica in classe. Un oggetto che determina distrazione negli studenti, e può creare i presupposti per un aumento del rischio sicurezza nei luoghi di lavoro. Per questi motivi si chiede al MIUR una circolare che tenga conto di questo fenomeno lesivo per tutti gli studenti che abbiano interesse allo studio e alla partecipazione attiva nelle lezioni svolte in aula.



Oggi: Aldo conta su di te

Aldo Ficara ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Miur: Vietare l'uso di Fidget spinner a scuola". Unisciti con Aldo ed 28 sostenitori più oggi.