STABILIZZAZIONE PER I VINCITORI E GLI IDONEI DEL CONCORSO 2016. QUOTA 100 PER NOI!

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


I VINCITORI e gli IDONEI del Concorso Docenti 2016 chiedono giustizia!! Chiedono stabilizzazione meritata dopo aver superato un concorso altamente selettivo, dopo aver atteso anni senza ottenere valide risposte DAI cosiddetti 'piani alti'. Soprattutto al sud la situazione è senza speranza, tali docenti sono stati abbandonati a loro stessi ed a nulla sono serviti, a questo punto, incontri con la politica tutta, presso la sede del Miur, del Senato e della Camera dei deputati. I vincitori e gli idonei del 2016 CHIEDONO A GRAN VOCE che i posti di Quota 100 e Opzione donna siano a loro destinati!!! Non si può chiedere al sud di rialzarsi da solo!! Lo Stato ha il dovere di farsi carico della problematica dei vincitori e degli Idonei Concorso 2016, soprattutto del SUD! OLTRETUTTO sono praticamente scomparse le promesse di 'POTENZIAMENTO E TEMPO PIENO AL SUD' fatte in campagna elettorale e non solo. Dove sono finiti i NOSTRI POSTI MESSI A BANDO??? DESTINATI AD ALTRI PER ERRORI COMMESSI DALLA POLITICA!!!!!???? NOI LO SAPPIAMO E NON RESTEREMO a guardare, ancora! L'accordo con i SINDACATI, BARATTANDO I NOSTRI POSTI lo conosciamo bene e siamo rimasti fermi, credendo ancora in FALSE PROMESSE. ORA BASTA!!! se i posti di Quota 100 e Opzione donna non andranno a noi sin da quest'anno, sin dalle prossime convocazioni, ormai imminenti, per il SUD sarà la fine, passeranno almeno 20 anni prima di una NOSTRA Meritata e SACROSANTA stabilizzazione (e solo parziale), non permetteremo proroghe che mirano soltanto a tenerci buoni ed a rallentare i ricorsi, oltretutto già pronti. Destinate i posti liberati dall’accoglimento delle domande per Quota 100 e Opzione donna al personale docente per nuove immissioni in ruolo a tempo indeterminato anche successivamente al 1° settembre 2019, attribuendoli prioritariamente al personale precario VINCITORI e IDONEI CONCORSO 2016!!!!! Mano sulla coscienza e nelle tasche del MEF e, almeno per una volta, RISTABILITE EQUILIBRIO TRA DIRITTI E DOVERI. NOI, di doveri ne abbiamo concretizzati abbastanza, ora CI SPETTA il tanto MERITATO (non a caso la graduatoria viene definita GRADUATORIA DI MERITO) DIRITTO!!