RITORNO DELLA TESINA PER L'ORALE ALL'ESAME DI MATURITÀ

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Data la situazione in cui ci troviamo a causa del Covid-19 di cui si comprende ovviamente l'enorme gravità e i diversi disagi che ha comportato, penso di parlare a nome di gran parte degli studenti d'Italia e non solo, nel chiedere se per quest'anno si possa considerare un ritorno della vecchia tesina.

Parecchi studenti come me sono afflitti da domande del tipo: «Come sarà adesso l'esame? Come lo sosterremo? Cambierà qualcos'altro? Siamo quasi alla fine dell'anno, ci verranno incontro con la rimessa della tesina?» e via discorrendo. 

Parlo per esperienza personale, ma penso di farlo un po' a nome di tutti. Sono molto preoccupata e in ansia per questo maturità 2019-20 che, già prima del Covid-19, metteva ansia perché cambiava continuamente. In questo periodo, invece, se alcune cose erano sicure sull'esame, per riuscire ad ottenere il diploma, adesso non lo sono per niente. Attualmente, anche se la situazione non è delle migliori, ci stiamo impegnando tutti nell'adempimento dei nostri doveri, sia professori che alunni. Ciò però non basta, non per me almeno, anche se i professori ci vengono incontro inviando dei materiali di studio o delle spiegazioni sull'argomento del giorno, continuo ad essere insicura sull'esame di maturità e ad avere paura di non farcela. Non solo quindi ho delle incertezze su me stessa, ma anche su quest'esame ancora irresoluto e con una nuova modalità per tutti noi.

Per tale motivo penso che un ritorno della tesina, modalità d'esame più conosciuta a noi dato che è stato utilizzato per tanti anni, sia più rassicurante per noi studenti per affrontare questo esame in rispettiva del Covid-19 e tutti i disagi che ha portato.

Spero di essere stata chiara e concisa, e soprattutto spero che questa petizione venga ascoltata. 

Grazie per la lettura, buon proseguimento di giornata.