Nelle GAE non basta il semplice diploma! Ci vuole un CONCORSO!

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


La sentenza della Plenaria in una delle sue motivazioni chiarisce che il valore abilitante del diploma è tale solo per partecipare ai concorsi e non è valido per essere inserito nelle Gae, né tantomeno per passare di ruolo. Questa sentenza ribadisce un dato di fatto pluriennale. Non si capisce la battaglia dei sindacati/avvocati e dei loro protetti nel volere a tutti I costi considerare la scuola un ufficio di collocamento per persone senza titoli abilitanti. E non è costituzionalmente corretto nei confronti delle migliaia di docenti entrati nelle Gae e assunti in ruolo tramite studi, concorsi ed enormi sacrifici!Si chiede pertanto al Miur il depennamento immediato con conseguente risoluzione dei contratti a Tempo determinato e a Tempo indeterminato per rimediare al danno e alla beffa perpetuati nei confronti dei veri ed unici precari storici a pieno titolo. 



Oggi: Chiara conta su di te

Chiara delli Falconi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Miur: Nelle GAE non basta il semplice diploma! Ci vuole un CONCORSO!". Unisciti con Chiara ed 1.345 sostenitori più oggi.