Istituiamo il "giorno degli insegnanti" anche in Italia!

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


In molte parti del mondo c'è un giorno durante il quale si onora il ruolo fondamentale degli insegnanti, a qualsiasi livello, con una giornata a loro dedicata. In Italia questo ruolo è spesso bistrattato, quasi secondario, in qualche caso non rispettato. L'idea è quella di chiedere al Governo di istituire, anche nel calendario italiano, un giorno per valorizzare e festeggiare la docenza in generale, perché questo non sia considerato solo un semplice lavoro, ma anche un impegno civile di formazione per le nuove generazioni. Questo giorno potrebbe anche essere utilizzato per promuovere azioni con e per i docenti, attività, incontri a tema. Proviamoci!

"L'Argentina commemora la festa l'11 settembre, giorno della morte di Domingo Faustino Sarmiento, politico particolarmente apprezzato per il suo lavoro nello sviluppo dell'istruzione pubblica. In molti Paesi, tra cui Bulgaria, Camerun, Germania, Lituania, Paesi Bassi, Russia, Romania, Serbia e Regno Unito, la festa si celebra il 5 ottobre, in concomitanza con la giornata mondiale dell'insegnante. Undici nazioni, tutte appartenenti al mondo arabo (Marocco, Algeria, Tunisia, Libia, Egitto, Giordania, Arabia Saudita, Yemen, Bahrain, Emirati Arabi Uniti e Oman) festeggiano la ricorrenza il 28 febbraio. In India si celebra il 5 settembre, giorno di nascita di Sarvepalli Radhakrishnan. In Australia ricorre l'ultimo giovedì di ottobre; in Cina il 10 settembre; in Colombia, Corea del Sud e Messico il 15 maggio; in Spagna il 29 gennaio; in Polonia il 14 ottobre; in Brasile il 15 ottobre." Fonte: Wikipedia.



Oggi: Maurizio conta su di te

Maurizio Quinto ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "MIUR: Istituiamo il "giorno degli insegnanti" anche in Italia!". Unisciti con Maurizio ed 109 sostenitori più oggi.