Minneapolis restituisca il Doriforo di Stabia - Minneapolis: return Doryphoros of Stabia

Minneapolis restituisca il Doriforo di Stabia - Minneapolis: return Doryphoros of Stabia

0 hanno firmato. Arriviamo a 10.000.
A 10.000 firme, questa petizione rientrerà nel 5% di quelle più firmate su Change.org Italia!
Comitato per gli Scavi di Stabia ha lanciato questa petizione

Alla Direttrice del Minneapolis Institute of Art, Minnesota, USA:

Gentilissima direttrice Katie Luber,

Le chiediamo di restituire all'Italia la statua del Doriforo di Policleto esposta nel museo da lei diretto, dal 1984 perchè essa è stata esportata illegalmente dall'Italia, dopo essere stata scavata clandestinamente e rubata nell'antica Stabiae, oggi Castellammare di Stabia, nel 1976. Noi crediamo che un grande museo come il Minneapolis Institute of Art non possa ulteriormente offrire al pubblico l'idea che un'opera d'arte rubata possa tranquillamente essere esposta. E' una cosa che va contro tutti i principi della cultura e del diritto che lega e unisce le nostre civiltà: sia in Italia che negli USA non si può dare spazio ai trafficanti d'arte. La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata ha chiesto alle autorità giudiziaria USA di dare seguito al decreto di confisca emesso da un Tribunale italiano. Siamo certi della Sua collaborazione. Sarebbe bello che Ella stesso, direttrice, volesse venire in Italia per accompagnare la statua, che attende di essere esposta nella sua legittima casa, ovvero il Museo Archeologico di Stabia "Libero D'Orsi" a Castellammare di Stabia (Napoli).

Il Comitato per gli Scavi di Stabia fondato nel 1950

//

To the Director of the Minneapolis Institute of Art in Minnesota

Dear Director Katie Luber,

we are asking you to return to Italy the statue of the Doryphoros of Polykleitos, exhibited in the museum you have directed since 1986, because it was illegally exported from Italy after being clandestinely excavated and stolen from ancient Stabia, in 1976.

We believe that a major museum like the Minneapolis Institute of Art should no longer suggest to the public that a stolen work of art can tranquilly continue to be exhibited. This goes against all the principles of culture and law that bind and unite our civilizations: we must not give space to art traffickers, neither in Italy nor in the USA. 

The Italian Public Prosecutor's Office and the Court of Torre Annunziata have asked the US justice system to follow up on the confiscation decree issued by an Italian court.

We are confident of your cooperation. It would be nice if you, Director, would come to Italy to accompany the statue, which is waiting to be displayed in its rightful home, the Archaeological Museum of Stabia "Libero D'Orsi" in Castellammare di Stabia (Naples).

 

Il Comitato per gli Scavi di Stabia was founded in 1950.  

0 hanno firmato. Arriviamo a 10.000.
A 10.000 firme, questa petizione rientrerà nel 5% di quelle più firmate su Change.org Italia!