Vogliamo il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa a Battipaglia

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


Caro Ministro Sergio Costa,

Lei conosce perfettamente la situazione ambientale di Battipaglia.

Dalla nascita di questo Governo, le stiamo chiedendo in tutti i modi, di venire in questa Citta’ a portare la presenza dello Stato.

Lei è stato per tanti anni investigatore, conosce le difficolta’ delle comunita’ che sopportano la cattiva gestione del ciclo dei rifiuti. Da anni ormai la Regione Campania ci usa come pattumiera: abbiamo sul territorio un numero imprecisato di aziende private che trattano rifiuti.  E nonostante cio’ si continuano a rilasciare nuove autorizzazioni. Abbiamo sul nostro territorio un impianto Stir nato già con tecnologie obsolete, ci vogliono portare un mega impianto di compostaggio, in spregio di tutte le normative comunitarie e nazionali . Sopportiamo da anni, a 250 metri da dove dovrebbe sorgere il nuovo impianto, un impianto di compostaggio che può trattare 20.000 tonnellate e che puzza, e soprattutto d’estate ci costringe a chiuderci in casa e rende difficile lo svolgimento delle normali attivita’.

Da giugno 2017 a giugno 2018 abbiamo avuto ben 3 incendi di aziende che trattano rifiuti.

Abbiamo due siti di stoccaggio, che dovevano essere provvisori, ed una discarica mai bonificati.

Il 23 novembre 2017  diecimila persone sono scese in strada per protestare, ma la Regione ci ha completamente ignorati.

Le chiediamo ancora, di portare la presenza dello Stato su territorio martoriato di cui lo Stato si è dimenticato.

Ministro Costa venga a rendersi conto di persona come ben fa in altre parti d’Italia.

I Cittadini di Battipaglia



Oggi: Lidia conta su di te

Lidia D'Angelo ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Ministro Sergio Costa: Vogliamo il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa a Battipaglia". Unisciti con Lidia ed 1.485 sostenitori più oggi.