TAMPONI OBBLIGATORI OPERATORI SANITARI SARDEGNA

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Vista la gravità della situazione attuale negli ospedali della Sardegna riteniamo indispensabile estendere i tamponi a chi rischia di essere contagiato dal Covid-19:  medici,infermieri, tecnici, fisioterapisti che lavorano in emergenza, operatori socio sanitari ed ai lavoratori e lavoratrici di tutte le strutture ospedaliere pubbliche e private compresi gli addetti alle pulizie dei presidi ospedalieri.
I tamponi vanno estesi in primis a loro, per isolare anche i positivi asintomatici ed eseguire poi una mappatura dei contagi.  Chiediamo che vengano

inclusi anche i farmacisti, i dipendenti delle cooperative sociali e del 118 (anche i volontari) particolarmente esposti (come peraltro già documentato dall’Istituto Superiore di Sanità).Questo per tutelare tutti gli operatori,le loro famiglie e i pazienti con cui entrano in contatto.