Rientri subito a scuola la prof accusata di aver manipolato gli studenti!

0 hanno firmato. Arriviamo a 7.500.


Rosa Maria Dell’Aria, docente nell’istituto industriale Vittorio Emanuele a Palermo, è stata sospesa per due settimane perché non avrebbe vigilato sul lavoro dei suoi studenti che nella giornata della memoria avevano presentato una videoricerca nella quale si accostava la promulgazione delle leggi razziali del 1938 al decreto sicurezza del ministro dell’Interno Matteo Salvini, e nella quale una fotografia diffusa dallo stesso ministro era accostata ad una di Mussolini nella stessa identica posa.

La professoressa è stata oggetto della "delazione" di un noto esponente di destra, Claudio Perconte, con un twitt indirizzato al ministro all’Istruzione Marco Bussetti. In seguito a questa sollecitazione sarebbe partita l'ispezione conclusa con la sospensione della prof. Dell'Aria.

Gentile ministro, non vogliamo credere che questa incredibile sentenza - che mina alle basi la libertà di pensiero e di insegnamento, la dignità della Scuola e la stessa verità dei fatti - la veda in qualche modo coinvolto.

Contiamo quindi che lei al più presto ristabilisca la verità e intervenga per annullare l'assurda punizione della professoressa Dell'Aria.