Accesso CDC A028 per laureati in Farmacia/CTF con piano di studi ante riforma (VO), LS, LM

Accesso CDC A028 per laureati in Farmacia/CTF con piano di studi ante riforma (VO), LS, LM

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!
Classe di concorso A028 ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Ministro della Pubblica Istruzione

OGGETTO: RICHIESTA DI INCLUSIONE NELLA CDC A-28 PER I LAUREATI IN CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE E FARMACIA

Con la presente, siamo a chiedere una revisione della CDC A28 (Matematica e scienze negli istituti secondari di primo grado) per l’inclusione dei laureati in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche e Farmacia ante riforma (vecchio ordinamento), laurea specialistica (LS-14), laurea magistrale (LM-13).
Noi laureati chiediamo di poter avere accesso a tale classe di concorso in quanto il nostro percorso di studi si articola in vari esami di chimica, biologia, chimica-fisica, biochimica e non ultimi matematica e fisica che sono del tutto compatibili con l’insegnamento delle materie in oggetto, nonché materie sanitarie e di carattere salutistico come l’alimentazione.
A riguardo ci preme sottolineare che i laureati LS-14 e LM-13 (che hanno comunque lo stesso percorso dei studi dei laureati del vecchio ordinamento) già hanno accesso all’insegnamento delle Scienze naturali negli istituti secondari di secondo grado. Risulta pertanto chiaro che possano svolgere la funzione di insegnanti di scienze anche nella secondaria di primo grado in quanto in possesso delle competenze richieste. La mancata possibilità di accedere all’insegnamento nella secondaria di primo grado suona stonato, quasi un controsenso.
Per quanto attiene all’insegnamento della matematica, riteniamo che si possano colmare le eventuali competenze mancanti tramite l’integrazione di crediti.
A tal proposito riteniamo che il nostro percorso di studi non fornisca meno competenze rispetto ad altri corsi di laurea che consentono l’accesso a tale classe di concorso, senza contare che fino al 1987 i laureati in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche avevano accesso a questa classe di concorso. A nostro avviso questa è una disparità che va colmata anche alla luce della cronica mancanza di docenti per questa classe di concorso. Il nostro percorso di studi forma un professionista con competenze adeguate all’insegnamento delle discipline scientifiche.
Così come previsto per le altre lauree scientifiche, chiediamo l’accesso alla classe di concorso A-28 previo il raggiungimento di 30 CFU in MAT, 12 CFU in FIS, 6 CFU in CHIM, 6 CFU in GEO, 6 CFU in BIO, 6 CFU in INF/01 o ING-INF/05 o SECS-S/01 tramite integrazione con esami singoli. Confidando nella Sua attenzione a questo problema e nella speranza di avere da Lei risposte positive in merito quanto prima porgiamo cordiali saluti.

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!