Firmiamo per la riapertura di radiostudio54 , l' unica radio libera in Toscana.

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


ALLARME SOCIALE!
Abusiva interruzione di pubblico servizio!
Querelati i carabinieri di Scandicci che non avevano mandato per eseguire il sequestro della radio!
ASCOLTATORI, leggete con attenzione questa denuncia, se qualcuno vuole diventare famoso facciamolo diventare! Infatti non ci hanno notificato nulla, nè la delega per effettuare il sequestro nè tantomeno rilasciato il verbale delle cose sequestrate e/o da sequestrare. COMPLIMENTI!
Autorizzo tutti i media a diffondere questa querela!
‼️ www.radiostudio54italia.com ‼️

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10156567471322993&id=60225817992