Lee Finnegan e Gabriel Natale: firma contro una sentenza ingiusta e insostenibile

Lee Finnegan e Gabriel Natale: firma contro una sentenza ingiusta e insostenibile

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Sergio Grom ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Ministro della Giustizia e a

Firma contro una sentenza che è un obbrobrio! Due  ragazzotti turisti americani vanno a comprare droga e vengono infinocchiati da uno spacciatore. Poi cercano di vendicarsi rubando un borsello al tipo che li aveva mandati dallo spacciatore pretendendo di riavere i soldi pagati. Invece del tizio vedono arrivare due tizi in borghese, che magari si saranno pure identificati come carabinieri, ma in quelle circostanze chi ci avrebbe creduto? I due ragazzi si sentono minacciati, sono sicuramente spaventati e su di giri. Uno di loro scappa, l’altro, che non parla nemmeno  italiano, reagisce  alla americana, difendendosi colpendo: ne nasce una colluttazione in cui per forza di cose i colpi di coltello dati sono stati tantissimi, ma era una colluttazione, tra un ragazzo e due adulti che lui sentiva come un pericolo, non un omicidio a freddo! Le famose 11 coltellate sono il risultato di una rissa, non di una fredda volontà omicida! E poi: incredibile: uno colpisce e l’altro scappa: tutti e due condannati! Questa è quantomeno una mostruosità giuridica! Inoltre è triste ma è palese che ci sia stato un comportamento quantomeno superficiale  da parte della vittima e del suo collega che poi addirittura ha dato false testimonianze sull’accaduto! L’ergastolo è veramente eccessivo e giuridicamente insostenibile! Firma anche tu per far sentire a Lee Finnegan e Gabriel Natale che in Italia esiste ancora un’opinione pubblica che certe cose non le accetta passivamente! 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!