congedo covid per quarantena fiduciaria dei figli ai lavoratori in smartworking

congedo covid per quarantena fiduciaria dei figli ai lavoratori in smartworking

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!
Alessandra D'Adda ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Elena Bonetti (Ministro della Famiglia e delle Pari opportunità) e a

Chiediamo che anche alle madri lavoratrici o ai padri lavoratori che in questo periodo siano in smart working o lavoro da remoto sia data la possibilità di richiedere il Congedo parentale Covid (solo per uno dei due genitori) al 50% nel caso dei figli a casa in quarantena fiduciaria scolastica (contatto con un positivo in ambito scolatico).

Purtroppo ad oggi questo non è possibile (a differenza del congedo di marzo che era esteso anche alle categorie in smart working), tuttavia molti delle lavoratrici/lavoratori che svolgono lavoro da casa in questo periodo eseguono lavoro da remoto più che lavoro agile quindi devono attenersi a orari e timbrature come fossero in ufficio, telefonate, riunioni, operatività al 100% negli orari prestabiliti dall'ufficio. Tutto ciò non è fattibile con una figlio piccolo per cui ci chiediamo perché anche questi lavoratori non possano avere la possibilità di richiedere il congedo covid pagato al 50% ma, per poter non lavorare e stare con i propri figli piccoli, devono attingere dal loro monte ferie o richiedere permessi non retribuiti.

Chiediamo l'estensione del diritto al congedo covid in caso di quarantena dei figli per tutti i genitori lavoratori anche con contratti di lavoro agile agevolato dall'emergenza affinché le norme non siano a discapito di questi.

Forza genitori uniamoci in questo periodo per la tutela delle famiglie e il diritto alla genitorialità senza dover rinunciare al lavoro e ai diritti ad esso collegati

.

 

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!