Vorrei che mio figlio Mattia abbia i suoi diritti come tutti gli altri bambini.

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


Ciao io mi chiamo Veronica e sono la mamma di Mattia un bambino autistico di 6anni viviamo a Padru in provincia di Olbia Tempio. Il 30 Marzo le stata diagnosticata l'epilessia e seguito all'ospedale di Sassari. Dopo qualche il giorno il bambino appena ripreso  poteva rientrare a scuola. Io appena ripreso ho presentato tutta la documentazione data dall'ospedale all'istituto comprensivo dove e' la sede della scuola con tanto di protocolli fatto tutto in regola con scritto da parte dei medici di Sassari una lettera per la scuola dove dice come portarsi in caso di crisi epileptica. Ma la dirigente dice che non basta che serve altra documentazione scritta dall'ospedale, ma non ha senso Perche lei ha gia tutto. Allora ho aspettato fino a qualche giorno sue risposte invece non si sono organizzati e sono passati quasi due mesi senza scuola Mattia mio figlio ha perso la scuola e per farlo frequentare a richiesta della dirigente ho accettato di rimanere io per ben 5 ore li a scuola seduta dentro su delle scaline perché  temono possa venire una crisi e quindi io devo stare pronta con il farmaco, ma grazie a dio Mattia e sotto cura e non dovrebbero venirle .lo sto facendo solo per mio figlio Perche lui a diritto alla scuola  e deve stare con I bambini!io voglio giustizia mi sento umiliata stare li a scuola buttata e un umiliazione non e di competenza mia!basta ci deve essere giustizia. Chi ha sbagliato si prenda le proprie responsabilità, non posso stare anche il prossimo anno così voglio Mattia  abbia i suoi diritti. Mattia  e un bambino meraviglioso con grandi capacità  anche lui a il diritto allo studio. aiutatemi ad avere tante firme per arrivare al ministro dell'istruzione. Io sto con Mattia❤



Oggi: Veronica conta su di te

Veronica Pudda ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Ministro dell'istruzione: Vorrei che mio figlio Mattia abbia I suoi diritti". Unisciti con Veronica ed 1.307 sostenitori più oggi.