Ampliamento borse di studio specializzazione e laurea abilitante studenti 2018/2019

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Al sig. Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Marco Bussetti

Alla sig.ra Ministra della Salute Giulia Grillo

Sono ormai molti anni che, a motivo della scarsità delle risorse finanziarie, i contratti di formazione dei medici specialistici sono ogni anno in numero largamente inferiore al numero annuo dei laureati in medicina.

Non trattandosi di una carenza occasionale, evidentemente un gran numero di laureati in medicina nelle università italiane, nell'ordine del 50%, o non si specializza o si specializza fuori dal nostro Paese. Tutto ciò in un quadro apparentemente regolato da una rigida programmazione del fabbisogno di medici, anche specialistici, nell'ambito del sistema sanitario pubblico e privato.

Ci rivolgiamo quindi al Governo appena insediatosi ed a Voi in particolare affinché valutiate questo aspetto del nostro sistema di formazione, anche comparandolo con i sistemi di altri paesi europei, facendo chiarezza sia sulla programmazione del fabbisogno di medici specialistici e non che sul ruolo degli specializzandi nell'ambito del sistema sanitario nazionale.

In effetti, il ruolo dei medici specializzandi non deve, a nostro parere, necessariamente essere confinato ai policlinici universitari, ben potendo gli specialisti formarsi anche presso altri ospedali e policlinici del sistema sanitario nazionale, dove potrebbero utilmente prestare la loro opera, riducendone così i costi.

Affinché se ne tenga debitamente conto nella programmazione dei contratti in questione, si vuole fare altresì presente che, a motivo della recente modifica delle procedure di abilitazione all'esercizio della professione di medico, ci sarà necessariamente un momento in cui si presenteranno al concorso per l'accesso alla scuola di specializzazione un numero maggiore di concorrenti, sommandosi i laureati di due successivi anni accademici.

Da ultimo si chiede di voler rendere operativa la nuova procedura di abilitazione anche per gli studenti di medicina fuori corso o che si iscriveranno all'ultimo anno di corso nell'anno accademico 2018/19.

Certi che le S.V. vorranno considerare questa nostra petizione, restiamo a disposizione per ogni eventuale chiarimento al riguardo.

Cordialmente



Oggi: Roberta conta su di te

Roberta LUcibello ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Ministro dell'Istruzione e Ministro della Salute: Ampliamento borse di studio specializzazione e laurea abilitante studenti 2018/2019". Unisciti con Roberta ed 294 sostenitori più oggi.