STOP ALLE DEPORTAZIONI DI CANI IN CANILI LAGER

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


SEMPRE PIÙ SPESSO ASSISTIAMO A DEPORTAZIONI IN MASSA DI CANI , GIÀ DETENUTI IN CANILI PUBBLICI ,  VERSO STRUTTURE  CHE SONO VERI E PROPRI LAGER , DOVE  LE CONDIZIONI SONO PESSIME E NON SI PERMETTONO ADOZIONI , NE’ INGRESSO DI VOLONTARI . QUESTI CANI NON HANNO NESSUNA POSSIBILITÀ DI ESSERE ADOTTATI . POTRANNO SOLO MORIRE DI STENTI IN MEZZO A CENTINAIA DI DISPERATI COME LORO . NESSUNO SAPRÀ PIÙ NULLA DI LORO . 

TUTTO QUESTO PERCHÉ I GESTORI DI QUESTI POSTI ORRENDI VINCONO APPALTI AL RIBASSO , PROPONENDO CIFRE CON LE QUALI È  MATERIALMENTE IMPOSSIBILE NUTRIRE  , MANTENERE PULITO E SANO UN CANE . 

CHIEDIAMO CONTROLLI EFFICACI E PERIODICI SULLE STRUTTURE , E SULLE PROCEDURE DI APPALTO . CON PARTICOLARE ATTENZIONE A STRUTTURE E GESTORI GIÀ IN PASSATO OGGETTI DI CHIUSURA , SEGNALAZIONI  E DENUNCE PER MALTRATTAMENTI . INOLTRE CHIEDIAMO CHE  SIA PERMESSO OVUNQUE AI VOLONTARI DELLE ASSOCIAZIONI LOCALI DI ENTRARE IN CANILE . 

TUTTO QUESTO È INDEGNO DI UN PAESE CIVILE ! 


Vuoi condividere questa petizione?