Eliminare il minimale contributivo INPS per artigiani e commercianti !

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Ad oggi un artigiano o un commerciante che avvia una piccola attività è obbligato al versamento di circa 3700,00 Euro di contributi Inps annui fissi INDIPENDENTEMENTE dall’utile che avrà a fine esercizio (potrebbe essere anche in perdita ma comunque dovrebbe versarli!).

Crediamo semplicemente che questo sia incostituzionale e che ognuno debba versare i propri contributi semplicemente in percentuale al reddito conseguito, così come avviene per tutte le imposte legate ai redditi d’impresa.