Salviamo la ferrovia Carnia - Tolmezzo

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


La nostra associazione di scopo si fa promotrice della salvaguardia del tracciato ferroviario Carnia - Tolmezzo, già appartenuto alla Società Veneta ed ora di proprietà del consorzio industriale "Carnia Industrial Park".

La soppressione definitiva di tale infrastruttura sarebbe un danno irreparabile per la Carnia, soprattutto se rapportato ai nuovi scenari di traffico merci e di portualità europea che si potrebbero dipanare da Trieste e dall'interporto di Cervignano, sia per il trasporto passeggeri legato al futuro centro intermodale che si irradierà dall'aeroporto di Ronchi dei Legionari, nonché per una futura ipotesi di prolungamento verso l'Austria con un traforo ferroviario sotto il passo di Monte Croce Carnico.

Oggi, la furia iconoclasta degli amministratori carnici si abbatte su ogni speranza legittima di recupero del vecchio tracciato in favore di una ciclovia, la quale potrà essere comunque realizzata utlizzando spazi alternativi al sedime ferroviario.

Invitiamo a guardare con maggior lungimiranza verso un'opera unica di genere per tipologia di collegamento, anche rilanciando la possibilità di creare un tavolo di concertazione, senza forzature, con tutti i soggetti interessati (proprietà, Regione e Comuni attraversati dalla linea).



Oggi: Associazione Vecchi Binari F.V.G. conta su di te

Associazione Vecchi Binari F.V.G. ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "ministero delle infrastrutture e dei trasporti: Salviamo la ferrovia Carnia - Tolmezzo". Unisciti con Associazione Vecchi Binari F.V.G. ed 768 sostenitori più oggi.