Una cura per Murgante Giovanni

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


Mi chiamo Murgante Giovanni e vivo in Pianella (PE). Sono un sottufficiale dei Carabinieri in congedo. Da quasi due anni sono stato colpito dalla brutta ed inesorabile malattia che si chiama SLA.

Attualmente vengo curato con l'unico farmaco che le autorità sanitarie prescrivono e riconoscono. Si dice che dovrebbe rallentare la progressione della malattia Purtroppo sia io che tutti quelli che prendiamo questo farmaco -il RILUZOLO-stiamo sempre peggiorando. Sono venuto a conoscenza di un nuovo farmaco,si chiamaGM604,sperimentato da una casa farmaceutica americana.Chi lo ha assunto ha ottenuto ottimi risultati.Non guarisce ma arresta la malattia. In Italia le persone che lo hanno assunto è stato loro possibile averlo solo ricorrendo al Giudice.Si dice che la cura è molto costosa, circa 140.000,00  euro. Il Ministero della salute ed il Comitato scientifico italiano non ancora approva questo farmaco sostenendo che la sperimentazione fatta dalla casa farmaceutica americana è stata fatta su un numero insufficiente di pazienti e solo per 12 settimane.

La Genervon, che ha sperimentato il Gm604 ha completato tutti i dati preclinici di fase 1 e fase 2 e dimostrano la sicurezza e l'efficacia di GM604.Scienziati della Agenzia Europea dei Medicinali cconcludono che vi è una ricchezza di dati per dimostrare che GM604 “migliora la funzione motoria, la respirazione e la progressione della disabilità.Il farmaco e' stato riconosciuto dall'UE efficace per arrestare le conseguenze devstanti di questa malattia.ma il Ministero della salute non lo riconosce adducendo a scusante il fatto che la sperimentazione.  e' stata eseguita su un numero limitato di pazienti.La verità' e' una altra.Il farmaco costa molto (94.000 €.) e alle Case farmaceutiche economicamente non con viene metterlo in commercio perche' costa molto e i malati di Sla siamo pochi.

Adesso io faccio un appello al sig.Ministro della Salute: Chi ha assunto questo farmaco ne ha avuto considerevoli giovamenti.Voi non ci credete,ebbene,sà cosa Le dico Sig.Ministro? Per noi malati di SLA non c'è speranza perchè questa malattia ci porta presto alla morte  o prima o dopo.Perchè togliere l'ultima speranza ai malati.Non ci resta altro che aggrapparci a questa ultima possibilità. Non ci porta nessun giovamento questo nuovo farmaco.Bene! almeno ci abbiamo provato.Negarci questa possibilità significa farci morire due volte. Non si nega nulla ad un condannato a morte. Ho lavorato per 40 anni al servizio dello Stato rischiando la vita per la sicurezza dei cittadini. Adesso, lo Stato dov'è? Per carità fate presto ad approvare l'uso di questo farmaco perchè per molti ammalati potrebbe essere troppo tardi.La cura costa troppo? In uno Stato civile come quello italiano prima viene la salute dei cittadini e poi le altre cose!



Oggi: Giovanni conta su di te

Giovanni MURGANTE ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Ministero della Salute: Una cura per Murgante Giovanni". Unisciti con Giovanni ed 3.062 sostenitori più oggi.