INFERMIERI NEI REPARTI DI MASSIMA URGENZA E OSTETRICHE NEI REPARTI MATERNO-INFANTILI

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


A fronte dell’emergenza COVID-19 chiediamo il trasferimento di tutto il personale infermieristico,attualmente operante nei reparti di competenza Materno-Infantile, nei reparti di massima urgenza e la conseguente assunzione di personale sanitario ostetrico adeguatamente formato per la gestione di tutta l’area materno- infantile. La figura dell’infermiere è di prima necessità per far fronte alla massima urgenza di assistenza richiesta al momento e i numerosi Ostetrici possono dare una mano facendo il proprio lavoro, risolvendo in gran parte l’estrema necessità di personale sanitario al momento essenziale.