Celiaci: i buoni sono un diritto!!!

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


  • Il 10 agosto 2018 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto 199 che ha aggiornato le cifre con LIMITI MASSIMI DI SPESA MENSILI PER L EROGAZIONE GRATUITA DEGLI ALIMENTI SENZA GLUTINE, cui hanno diritto i celiaci attraverso i buoni erogati dal SSN. Il decreto 10 agosto 2018 ha in media portato un TAGLIO ai tetti di spesa del 19%,e prevede inoltre la revisione del Registro Nazionale degli alimenti senza glutine erogabili.Si precisa che questo decreto abroga il decreto ministeriale 4 maggio 2006,si specifica che il celiaco deve seguire una dieta varia ed equilibrata con un apporto energetico giornaliero da carboidrati stimabile in almeno il 55%.I limiti di spesa sono suddivisi per sesso e fasce d età secondo i fabbisogni a eretici totali. Con questi tagli, tanti prodotti che normalmente si potevano prendere con i buoni non saranno più erogabili, limitando, visto l'oneroso costo dei prodotti s. g., l utilizzo di tanti prodotti.
  • Invitiamo il Ministro della salute Giulia Grillo a rivedere questo decreto che ci sta privando di mangiare liberamente, come tutte le altre persone non celiache. 


Oggi: Erica conta su di te

Erica Casu ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Ministero della Salute: Celiaci: i buoni sono un diritto!!!". Unisciti con Erica ed 3.152 sostenitori più oggi.