Non distruggiamo DUE anni scolastici. No all'esame di Stato (maturità) a settembre.

0 haben unterschrieben. Nächstes Ziel: 100.


Non distruggiamo due anni scolastici. La proposta di spostare gli esami di Stato a settembre è inutile e dannosa.  1) Mette a rischio il regolare andamento di due anni scolastici, oltre a quello in corso, già compromesso. 2) Crea enormi problemi nella gestione del personale precario. 3) Comporta costi inutili 4) Crea problemi per le iscrizioni universitarie (quand'anche il mondo universitario si adattasse per decreto, toglierebbe a molti studenti la possibilità di accedere a università estere 5) Ritarda pericolosamente l'accesso al mondo del lavoro per chi non prosegue gli studi.

 

Molto meglio: 1)  lezioni sino a fine giugno 2) colloquio solo orale nella prima metà di luglio (eventualmente in videoconferenza): NO SCRITTI, NO INVALSI.  3) Commissione solo interna (eventualmente presidente esterno 4) scrutinio finale con media tra credito scolastico, media del primo quadrimestre e di quel che si è fatto nel secondo, punteggio  assegnato per il colloquio orale 

 

Facciamo di necessità virtù, semplifichiamo l'esame di Stato.