diritti del bambino, inammissibile che all'asilo rimangano sporchi

diritti del bambino, inammissibile che all'asilo rimangano sporchi

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
Anna Jula Gagliano ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Ministero della Pubblica Istruzione

Egregio Ministro Busetti,

     sono una mamma lavoratrice e questo è uno sfogo di una mamma che oggi ha dovuto percorrere 20 km, personalmente reputo senza motivo,  perché è stata contattata dalla scuola dell’infanzia: “Suo figlio si è sporcato, viene a cambiarlo?”

Che l’Italia non sia ancora pronta a supportare le mamme che lavorano è un dato di fatto ma che il personale docente ed il personale ATA sia completamente esentato dall’assistere un bambino di tre anni, e sottolineo di tre anni, ai servizi igienici non mi sembra da paese civile; se poi il bambino si sporca viene lasciato così fino all’arrivo della mamma o di un suo delegato per cui se la mamma si trova ad un’ora di distanza per una lunghissima ora il bambino viene lasciato così.

Ma possibile che nella contrattazione collettiva non venga prevista una postilla, ovvero che il bambino dovrebbe, anche per un rispetto della persona stessa, essere cambiato? Ma è normale?

Ma gli aiuti alla donna che lavora dove sono se nemmeno queste piccolezze possono essere risolte? Chi ha provveduto alla contrattazione ha pensato che forse, e dico forse, i genitori siano andati a lavorare e non sono nello stesso paese o non possono assentarsi dal lavoro?

Spero che questa mia possa avere un riscontro positivo.

Anna Jula Gagliano

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!