CHIUDERE LAI-MOMO

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Le scioccanti affermazioni di un impiegato della Cooperativa Sociale Lai-momo, circa un episodio di stupro avvenuto a Rimini, hanno scandalizzano l'animo di migliaia di persone nel Web, dimostrando una condotta di pensiero del tutto opposta ai valori della democrazia e del buon senso. Il fatto che egli non si faccia remore di esprimere tali affermazioni su una piattaforma pubblica, è sintomatico di una condotta ideologica del tutto inadatta a svolgere il compito di mediatore culturale. Ciò fa capire come queste Cooperative non svolgano un lavoro meticoloso nella scelta dei loro dipendenti, con conseguenze potenzialmente nocive data la natura del lavoro, ovvero a contatto con persone bisognose e potenzialmente indifese. Con questa petizione intendo fare appello alla giustizia italiana affinchè si adoperi a svolgere un controllo riguardo le attività di Lai-momo, e riscontrate delle irregolarità, procedere alla sua chiusura. Il nostro paese conta un numero sempre maggiore di disoccupati con titoli di studio e competenze ed è un'offesa nei loro confronti che determinati esercizi diano lavoro a individui incapaci perfino di trattenersi dall' esprimere idee deviate.



Oggi: giorgio conta su di te

giorgio gastoni ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Ministero della Giustizia Italiano: CHIUDERE LAI-MOMO". Unisciti con giorgio ed 68 sostenitori più oggi.