Per la riapertura del Molo San Vincenzo di Napoli

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Da alcuni decenni è stata vietata la fruizione dello storico molo San Vincenzo, riservato esclusivamente alla Marina Militare ed a diversi uffici. Tutto questo a discapito dei cittadini e di tutti coloro che vorrebbero concedersi una passeggiata per godersi l'incomparabile bellezza del golfo di Napoli da uno scenario del tutto nuovo.
Non chiediamo di spostare gli uffici presenti e che attualmente occupano una piccola porzione del molo, ma bensì di delimitarne gli spazi necessari al regolare svolgimento delle attività, lasciando l'ampia parte restante alla libera fruizione.
La parte di molo recuperata alla libera e pubblica fruizione permetterebbe la nascita di numerose attività legate al mare, in concerto con l'autorità portuale, necessaria allo sviluppo economico della città, di cui non se ne può fare a meno.
Richiediamo a tutte le istituzioni interessate che si proceda in tempi brevi alla riapertura del molo per consentire a tutti di godere di una delle passeggiate più emozionanti del mondo: il Golfo di Napoli ammirato nel mare e dal mare.
È ora di dire basta a tutto ciò! È il momento di abbattere definitivamente questa barriera e restituire il molo alla città. Basta con le false promesse, non è più possibile aspettare ulteriormente. Rivendichiamo il diritto di fruire degli spazi pubblici.
Firma anche tu questa petizione!



Oggi: Diego conta su di te

Diego Amoroso ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Ministero della difesa, Marina Militare, Autoritá Portuale e Comune di Napoli: Per la riapertura del Molo San Vincenzo di Napoli". Unisciti con Diego ed 918 sostenitori più oggi.