PETIZIONE CHIUSA

Inserimento storia dell'emigrazione italiana - programmi storia - scuole superiori

Questa petizione aveva 130 sostenitori


L'Italia contemporanea è diventata da molti anni terra di sbarchi da parte di immigrati che fuggono da fame, povertà e guerre; l'Italia è un paese democratico in cui la figura dell'individuo viene rispetta e tutelata per Costituzione. Tuttavia, i cittadini italiani non sono consapevoli di aver avuto un passato di emigrazione in tutto il mondo, un passato di fame e povertà analogo al presente dei tanti disperati che arrivano quotidianamente sulle nostre coste. Pertanto, ritengo necessario e vitale che si creino le basi per una maggiore consapevolezza proprio a partire dal mondo dell'Istruzione. Per tanti anni parlare dell'emigrazione italiana è stato un tabù,  oggi il mondo è cambiato e i cittadini italiani hanno il dovere di essere informati sulla loro storia. 

Richiedo che il Ministero dell'Istruzione prenda in considerazione tale petizione e che lo studio della storia dell'emigrazione italiana nel mondo venga inserito come parte integrante nei programmi di storia nelle scuole secondarie superiori. 

Il corso CLIA dell'Università della Calabria ha posto l'attenzione su questo tema e dato il via ad una serie di lavori e ricerche in questo ambito, sensibilizzando gli studenti universitari allo studio della letteratura italo-americana. L'esempio calabrese deve essere imitato in tutte le regioni, per varie ed importanti motivazioni: 

- migliorare la consapevolezza e la conoscenza del fenomeno storico del nostro Paese;

- evitare episodi di razzismo;

- costruire una nuova generazione di italiani più istruiti e meno ignoranti;

- migliorare i rapporti e l'integrazione degli africani, degli asiatici e degli altri migranti che ci chiedono asilo poiché essi sono "i nuovi italiani". 



Oggi: Elena conta su di te

Elena Lombardo ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Ministero dell'Istruzione: Inserimento storia dell'emigrazione italiana nei programmi di storia nelle scuole superiori italiane". Unisciti con Elena ed 129 sostenitori più oggi.