STOP AI SEGGI ELETTORALI NELLE SCUOLE

STOP AI SEGGI ELETTORALI NELLE SCUOLE

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Quando arriverà a200 firme, questa petizione avrà più possibilità di essere inserita tra le petizioni consigliate!

Genitori Scuole Italiane ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Ministero dell'Interno e a

La Scuola Pubblica sta pagando il prezzo più alto per l'emergenza sanitaria da Covid-19:

scuole chiuse da 4 mesi, didattica parziale e difficoltosa, discriminazione per le categorie più indifese.

Ora nelle numerose incertezze per la ripresa con l'anno scolastico 2020-2021, si inserisce un nuovo dazio che gli studenti italiani dovrebbero pagare allo Stato:

un nuovo blocco didattico per le elezioni amministrative e referendarie del 20 Settembre.

La collocazione dei seggi elettorali presso i plessi scolastici è una scelta storica e anacronistica, che non tiene conto dell'intensificazione degli appuntamenti elettorali del Paese (ormai quasi annuali) e dei costi in termini di interruzione della didattica che la scuola deve subire.

Chiediamo che, proprio nell'anno dell'emergenza Covid-19, il Governo e gli Organi preposti individuino immediatamente delle sedi alternative per i seggi elettorali, per permettere alla scuola il regolare svolgimento del calendario didattico.

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Quando arriverà a200 firme, questa petizione avrà più possibilità di essere inserita tra le petizioni consigliate!