Raccontiamo le favole ai nostri bambini e non aiutiamoli a diffondere in Corona Virus

Raccontiamo le favole ai nostri bambini e non aiutiamoli a diffondere in Corona Virus

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
Arianna Belloni ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Ministero dell'Interno

La circolare del Ministero dell’Interno del 31 marzo 2020 ”Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale. Divieto di assembramento e spostamenti di persone. Chiarimenti” nel richiamare la stretta osservanza del “restare a casa”,  ribadendo tra l’altro il divieto di assembramenti, introduce una GRAVE e PERICOLOSA deroga consentendo a “<<... un solo genitore, camminare con i propri figli minori in quanto tale attività può essere ricondotta alle attività motorie all’aperto, purché in prossimità della propria abitazione. La stessa attività può essere svolta, inoltre, nell’ambito di spostamenti motivati da situazioni di necessità o per motivi di salute>>. 
Pur comprendendo le difficoltà di intrattenere i bambini a casa, in un periodo di così grande emergenza, riteniamo che allentare con deroghe le misure di contenimento costituisca un grave pericolo per la tenuta delle stesse e la salute dei cittadini. 
Chiediamo al Ministero dell’Interno di revocare tale grave deroga 

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!