Transito canoe kayak sup in Area marina protetta di Gaiola

Transito canoe kayak sup in Area marina protetta di Gaiola

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 1.500 firme!
Giovanni Brun ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a ministero dell'ambiente e a

Visto il crescente utilizzo di canoe, kayak e tavole da Sup nel  golfo di Napoli ed in virtù del fatto questi mezzi non inquinano, sono eco-compatibili e sicuri per quanto riguarda il rispetto dell’ambiente ,chiediamo la possibilità di transitare (senza effettuare la sosta a terra ) con questi mezzi all’interno della riserva integrale dell’Amp della Gaiola come avviene in tutte le riserve naturalistiche del mondo.
la richiesta viene effettuata per evitare di mettere a rischio la sicurezza delle moltissime persone che quotidianamente utilizzano questi mezzi , in quanto il passaggio al di fuori della boa di segnalazione è pericolosissimo per il continuo passaggio ( anche a velocità sostenuta ) di barche a motore che non rispettano i limiti dell’area Marina protetta ed il codice della navigazione. 
la petizione servirà a sensibilizzare le istituzioni  competenti,  prima che possa accadere qualche episodio drammatico, in quanto i limiti dell’area Marina protetta sia zona A che zona B non vengo rispettati dai natanti a motore .
Per motivi di sicurezza in mare chiediamo la possibilità di transitare con mezzi eco-compatibili ( canoe , barche a remi , kayak e tavole )nella zona di riserva integrale dell’Area Marina Protetta di Gaiola .

Viva il Kayak e la sicurezza in Mare

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 1.500 firme!