PETIZIONE CHIUSA

LOIZZO N. Fedele, alla luce degli sconcertanti fatti di cronaca, offende gli Altamurani

Questa petizione aveva 279 sostenitori


La maggioranza, guidata da Loizzo N. Fedele e dal Presidente del Consiglio Giandomenico Marroccoli, non decide di dimettersi e tenere un'intera città ostaggio di interessi privatistici, ma, addirittura, il LOIZZO, avallato dalla gestione allegra del Presidente dell'Assise, si avventura in una serie di pesanti offese rivolte ai cittadini altamurani che lo hanno giustamente contestato. In una Società normale, questi signori non dovrebbero più accedere a Palazzo di Città da amministratori. Nonostante la grave situazione che ha portato il Sindaco di Altamura, Giacinto Forte, agli arresti, e, nonostante la conferma della misura restrittiva da parte del Tribunale del Riesame, egli, sceglie scientemente di non chiarire la propria situazione, né di dimettersi. Questo stato di cose ci pone dinanzi ad un atto di forte presa di responsabilità civica. Il Consiglio Comunale monotematico richiesto dalle opposizioni non ha sortito l'effetto sperato: le dimissioni di almeno tre consiglieri di maggioranza per far decadere il Consiglio. A CASA SUBITO!



Oggi: Coordinamento Europeo "Salviamo l'Uomo di Altamura" conta su di te

Coordinamento Europeo "Salviamo l'Uomo di Altamura" ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Ministero degli Interni: LOIZZO, MARROCCOLI E CO., anche alla luce dei fatti, offendono Altamura. A CASA, SUBITO.". Unisciti con Coordinamento Europeo "Salviamo l'Uomo di Altamura" ed 278 sostenitori più oggi.