SALVIAMO IL GRANDE ALBERGO DELLE FATE IN SILA

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


L’Albergo delle Fate è monumento storico nazionale, dichiarato bene di notevole interesse architettonico dal Ministero per i Beni Culturali, con Ddr n. 124 del 28 novembre 2007. Costruito interamente in legno negli anni ‘30 con soluzioni architettoniche ancora oggi modernissime, è stato il primo e più lussuoso resort di montagna d'Europa, mediante il quale e' stato inventato di fatto il turismo di montagna. Quando Cortina non esisteva e Courmayer non era ancora stato concepito, c'era già il Grande Albergo delle Fate a raccogliere in Sila, in Calabria, il jet set internazionale e tutta la grande aristocrazia europea, che vi si recava a trascorrere le proprie vacanze in montagna. Ed oggi nonostante tali incredibili trascorsi, e nonostante ricada nel pieno del Parco Nazionale della Sila, la struttura versa in gravissimo stato d'abbandono e rischia di crollare assieme a tutta la sua grande Storia passata. Per questo motivo si richiede l'intervento del Ministero dei Beni Culturali, che possa favorire la messa in sicurezza della struttura e magari la sua riconversione in Museo Storico della Sila Piccola catanzarese, affidato alla gestione del Parco Nazionale.