LA VAL D'ORCIA NON SI TOCCA

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Per chi ancora non la conoscesse, la Val d’Orcia è una delle poche zone in Italia a non essere contaminata da industrie, ciminiere, fabbriche, elettrodotti, autostrade e chi piu’ ne ha piu’ ne metta.


Sembra di ritornare indietro nel tempo di almeno 100 anni, la natura ed i paesaggi sono rimasti come allora, un paradiso terrestre. E’ di questi giorni la ventilata proposta di creare, da parte di incoscienti, improvvidi ed inqualificabili personaggi, una discarica di scorie radioattive in loco.

Il comunicato stampa del Consorzio di Tutela Vini Orcia qui

 

NOI TUTTI DOBBIAMO DIRE NO AD ALTA VOCE, PER IL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI E NIPOTI !