PETIZIONE CHIUSA

Salviamo la Baia di Calenella, patrimonio naturale, dalla costruzione di un villaggio turistico

Questa petizione aveva 1.981 sostenitori


Come cittadini responsabili e consapevoli dell'inestimabile patrimonio naturale del Gargano, abbiamo il diritto e il dovere di tutelare il nostro territorio. Ad essere nel centro del mirino è una delle Baie più belle del Gargano in cui giacciono anche ben due siti archeologici: Monte Pucci e Macchia di Mare.

Si tratta di "Baia di Calenella" che questa volta non è riuscita a sfuggire alla nuova pianificazione urbanistica che l’amministrazione di Vico del Gargano, comune territorialmente competente, ha approvato in questi mesi. E' prevista la costruzione di un villaggio turistico sul lato sinistro della baia, dunque, secondo il Piano dovrebbe sorgere una struttura ricettiva da 300 posti con costruzioni tutte ad un piano, disposte a quarto di luna intorno ad un edificio centrale a due piani. Inoltre non possiamo non considerare tutto quello che comporta la costruzione di un centro turistico: scarichi, auto, rifiuti e qualsiasi forma di inquinamento, senza tralasciare l'inevitabile deturpamento paesaggistico.

Non permettiamo all'indifferenza e alla non curanza di prendere il sopravvento, Baia di Calenella è l’ultima grande piana nel cuore del Gargano, quella che per vent’anni è sfuggita al cemento e alle lottizzazioni e che ora rischia di cambiare per sempre.

Con questa petizione chiediamo con forza di bloccare il progetto previsto dal Piano con lo scopo di tutelare una delle baie più belle del Gargano dal fascino particolarmente selvaggio in quanto priva o quasi di strutture turistiche.



Oggi: michele conta su di te

michele del giudice ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Michele Sementino: Salviamo la Baia di Calenella, patrimonio naturale, dalla costruzione di un villaggio turistico". Unisciti con michele ed 1.980 sostenitori più oggi.