#nessunoescluso Appello per sostegno urgente ai lavoratori dello spettacolo

Reasons for signing

See why other supporters are signing, why this petition is important to them, and share your reason for signing (this will mean a lot to the starter of the petition).

Thanks for adding your voice.

Gina Maldari
Sep 16, 2020
Ritengo che si possa assistere ad un evento culturale o di spettacolo prendendo le dovute precauzioni: distanziamento sociale ,mascherine e gel disinfettanti . E' solo una questione di organizzazione E ' priorita' di chi organizza gli eventi stabilire un limite massimo di persone che possano entrare per assistere allo spettacolo senza fare assembramenti pericolosi. Si forniscano piu' date per quell'evento culturale .In questo modo l'evento o lo spettacolo non verra' annullato , e gli introiti economici per chi lavora ci saranno comunque e le persone non si predisporranno per assembramenti pericolosi .Ripeto e' solo una questione di organizzazione e di controlli.

Thanks for adding your voice.

Daniela Lombardo
Sep 12, 2020
Ich Liebe .

Thanks for adding your voice.

Nora Cap
Sep 1, 2020
Per i nostri diritti

Thanks for adding your voice.

Paolo Bovenzi
Sep 1, 2020
È giusto formare

Thanks for adding your voice.

Camillo La Mesa
Aug 27, 2020
Perché lo spettacolo può aiutarci ad uscire da questa situazione, ed anche perché anche i lavoratori di quel settore hanno bisogno di aiuto.

Thanks for adding your voice.

Giovanni Montagna
Aug 5, 2020
Ritengo che l'arte sia il vero motore della nostra esistenza.

Thanks for adding your voice.

franca costantini
Aug 3, 2020
Firmo perché cultura e spettacolo meritano di essere rispettati altrimenti crollerà tutto quello che ancora ci rende umani

Thanks for adding your voice.

rosella bonamano
Aug 3, 2020
Perché i lavoratori dello spettacolo non devono essere dimenticati!
Sono anch'essi cittadini italiani ed hanno pari diritti rispetto agli altri!

Thanks for adding your voice.

antonio micori
Jul 21, 2020
La categoria è totalmente abbandonata,se non si crea un albo sindacale,è praticamente impossibile continuare a svolgere questo lavoro,in nero,senza contributi,e soprattutto intasato da persone che con stipendio fisso di altra attività,si improvvisano artisti e si immettono dentro un mercato privo di ogni controllo istituzionale

Thanks for adding your voice.

Giovanni De Martino
Jul 4, 2020
Perché è lavoro... Vita