Non compro Whirlpool per i licenziamenti a Napoli

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Con questa petizione ci impegniamo a non comprare più prodotti Wirphool se questa multinazionale persisterà nella sua decisione di chiudere il proprio stabilimento di Napoli licenziando improvvisamente 420 operai/e o comunque userà questo ricatto per diminuire ulteriormente i salari e i diritti dei lavoratori e delle lavoratrici.
Ci impegniamo a diffondere questa decisione tra tutte e tutti i nostri amici e conoscenti in solidarietà con le lotte e le rivendicazioni dei lavoratori.
Nelle "crisi" aziendali che si susseguono in particolare nel meridione, nell'assenza di una vera tutela politica e sindacale, sono oltre ottantamila i posti di lavoro a rischio...
No all'arroganza delle multinazionali!

Seguici su Facebook: Il Sud Conta
o sul blog Ilsudconta.org