#Bastaignorare. Serve un'educazione alimentare ed ambientale nelle scuole!!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Guardiamoci intorno, nelle società industrializzate sono sempre di più i bambini o gli adolescenti con disturbi nutrizionali: obesità , anoressia , bulimia per nominare i più conosciuti; svariati motivi sociali e culturali, come l'imposizione del "magro/a è bello/a" da una parte o lo spopolare di cibi spazzatura dall'altra,hanno portato a questa situazione odierna.

Che dire poi dei cambiamenti climatici per l'inquinamento ambientale incessante, di cui si sente sporadicamente parlare ai telegiornali o sui social,con una modalità nell'informare più incentrata nel fare notizia, che dare risoluzione. Nella generale disinformazione, che costringe solo a chi è interessato a cambiare le cose ( come gli "attivisti" di tale ONG) di ricercare info vere nel mare delle "fake news" on-line, è necessario dare la possibilità alle nuove generazioni di portare un cambiamento. 

Sembrano tematiche lontane ed estranee, ma se ci si riflette, sono profondamente legate: nel caso dei disturbi nutrizionali ,vi è l'indirizzamento molte volte ad esperti del settore nutrizione ( senza togliere meriti o screditare tale campo, di cui io personalmente mi fido e ne sto entrando a far parte, da autodidatta, più per passione che per far carriera) che impongono una dieta da seguire,dando per scontato che essa sia la verità assoluta; dall'altra vi è rendere comune le metodiche di raccolta differenziata, separare questo o quello senza conoscerne il motivo.

Insomma in entrambi i casi vi sarà l' imposizione inconsapevole e passiva di determinati comportamenti da seguire, ma senza consapevolezza i problemi si risolvono temporaneamente, si entra in una specie di circolo vizioso da una generazione alla successiva.

Io credo fermamente che una presa di potere statale , di chi governa o almeno dovrebbe governare in maniera democratica questo paese( quindi per questa generazione e per le successive, per tutti) può garantire un cambiamento. Propongo l'attivazione di insegnamenti nelle scuole primarie e secondarie di corsi in educazione alimentare ed educazione ambientale, perché è con la conoscenza che si raggiunge la consapevolezza , e con la consapevolezza si raggiunge il cambiamento. 

Lasciamo ai nostri figli, presenti e futuri, la possibilità di essere attivisti nella propria vita.

 

 

 



Oggi: Francesco conta su di te

Francesco Moriconi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Matteo Salvini: #Bastaignorare. Serve un'educazione alimentare ed ambientale nelle scuole!!". Unisciti con Francesco ed 7 sostenitori più oggi.